Quotidiano del Meridione

QM.

Supplemento online del Corriere della Campania

30enne minaccia e aggredisce i familiari per soldi

É accaduto oggi nella città di Portici, un 30enne in evidente stato di ebrezza è stato arrestato per estorsione e maltrattamenti nei confronti dei propri familiari. 

L'uomo era stato già segnalato alle Forze dell'Ordine dai suoi stessi parenti, per atteggiamenti sempre più aggressivi, ma nessuno si aspettava che arrivasse a tanto. Il 30enne ha, infatti, minacciato di morte i genitori e picchiato la sorella 54enne perché rifiutatasi di consegnargli del denaro utile per riparare la sua auto. Successivamente, l'uomo ha danneggiato parte della mobilia dell'abitazione e creato scompiglio in diverse stanze. 

I militari sono intervenuti durante quest'ultima aggressione - allertati dagli stessi familiari - pertanto, il responsabile è stato arrestato e tradotto al carcere di Poggioreale, quartiere della zona orientale del napoletano. 

Sara Esposito

Sara Esposito. Nasce a metà degli anni ’90 in provincia di Napoli. Laureata in lingue e culture straniere presso l’”Orientale” di Napoli, ad oggi continua i suoi studi, dedicandosi all’informazione e all’editoria. Ama leggere e inventare, ha diversi hobby. Nella vita di tutti giorni è una ragazza intraprendente, con tanta voglia di mettersi in gioco, di imparare e di riuscire. Tutti i suoi obbiettivi devono diventare traguardi, e con essi la voglia di affrontare nuove sfide ed esperienze.

View all posts

Commenta